UNIMIB

ita eng

SCIENZE DELL'ECONOMIA
Informazioni di dettaglio relative al corso di studio selezionato.
Informazioni sul corso di studio
Classe:Classe delle lauree magistrali in Scienze dell'economia 
Ordinamento:[F5601M-11] - SCIENZE DELL'ECONOMIA  
Crediti:120  
Anno Attivazione:2008  
Tipo di corso:Corso di Laurea Magistrale  
Titolo di studio rilasciato.:Laurea magistrale in Scienze dell'Economia  
Tipo di accesso:Accesso libero  
Home Page Corso
Guida Studente
Scadenze
Requisiti di accesso
-Titolo di Scuola Superiore
- un'opzione a scelta tra le seguenti
1. - Laurea di Primo Livello
 
2. - Laurea
 
3. - Diploma Universitario
 
4. - Titolo straniero
Ordinamenti corso di studio
[F5601M-08] - SCIENZE DELL'ECONOMIA (Chiuso)
Presentazione del Corso
Accesso ad ulteriori studi.
Master di II livello, Corsi di perfezionamento, Dottorati di ricerca
Status professionale conferito dal titolo.
Il corso di laurea in Scienze dell'Economia forma persone con elevate capacità di analisi dei fenomeni economici, sia a livello micro che a livello macro. Queste competenze sono richieste da grandi gruppi industriali e finanziari, società di consulenza, banche centrali, organismi internazionali, autorità di regolamentazione, associazioni di categoria,istituti di ricerca pubblici e privati, stampa economica.
Caratteristiche prova finale.
La prova finale consiste nella discussione pubblica di una dissertazione scritta relativa a un lavoro di ricerca (teorico e/o accompagnato da indagini sul campo) su un argomento attinente alle discipline inserite nel piano di studi, da cui si evinca il contributo personale del laureando. L' elaborato potrà anche basarsi su un' eventuale esperienza di stage o di tirocinio formativo-professionale sviluppata anche sotto il profilo teorico. Lo studente sarà incoraggiato a sviluppare un interesse di ricerca già al termine del primo anno di corso al fine di favorire il completamento della carriera scolastica entro il termine di due anni e di orientare la selezione degli insegnamenti a scelta dello studente stesso. La dissertazione scritta e la relativa discussione possono essere svolte anche in lingua inglese.
Conoscenze richieste per l'accesso.
Le conoscenze acquisite con il conseguimento di una laurea triennale appartenente alle classi L-17 e L-28 (secondo la classificazione della 509) o L-18 e L-33 (secondo la classificazione della 270), associate alla conoscenza della lingua inglese costituiscono requisiti curricolari adeguati per l'accesso alla laurea magistrale. Per gli studenti in possesso di titoli di studio appartenenti a classi diverse da quelle su menzionate, sarà valutato il curriculum, per verificare il possesso della necessaria conoscenza: -delle discipline economico-politiche ed economico-aziendali; -dei principi e degli istituti giuridici; -degli strumenti matematici e statistici. Sarà inoltre accertata la conoscenza di base dell'informatica e la sufficiente padronanza della lingua inglese. Per tutti gli studenti verrà valutata l'adeguatezza della preparazione personale, con modalità di accertamento che saranno specificate nel Regolamento del Corso di Laurea.
Obiettivi formativi specifici.
Il corso di laurea si propone di sviluppare nello studente le competenze necessarie alla comprensione e previsione dell' evoluzione delle economie sviluppate e delle interazioni di queste ultime in un contesto globale. A questo fine, il corso di laurea offre una formazione multidisciplinare teorica e applicativa, centrata intorno all' analisi economica del comportamento individuale e delle interazioni di mercato e sviluppata mediante i contributi delle altre scienze sociali e delle discipline giuridiche nonché nella sua componente applicativa dei contributi delle discipline quantitative.
Descrittori di Dublino: I - Conoscenza e capacità di comprensione
Il corso si propone di fornire allo studente conoscenze avanzate nei diversi ambiti disciplinari e di sviluppare nello stesso abilità di approccio diretto e comprensione della letteratura scientifica di riferimento. La verifica del risultato di apprendimento avverrà mediante il coinvolgimento dello studente in aula durante la lezione frontale e nelle forme di didattica interattiva prevista (e.g. lavori di gruppo) e il superamento delle prove di accertamento delle conoscenze. Si rinvia altresì al Regolamento del corso per ulteriori dettagli.
II - Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Il corso si propone di sviluppare nello studente l' abilità di problem solving nei diversi contesti professionali. Questa finalità è conseguita stimolando nello studente la capacità di individuare i tratti propri delle diverse situazioni e di rinvenire nel proprio bagaglio di conoscenze quelle più adatte ad interpretare la situazione in esame. Gli insegnamenti saranno quindi impartiti dedicando particolare attenzione a fornire allo studente una lettura in chiave di paradigma scientifico delle conoscenze acquisite e di elementi ordinatori del reale. La verifica delle acquisita capacità di applicare le conoscenze conseguite avverrà attraverso la partecipazione attiva in aula e a gruppi di lavoro. Si rinvia altresì al Regolamento del corso per ulteriori dettagli.
III - Autonomia di giudizio
Il corso si propone di stimolare l' autonomia di giudizio mediante l' adozione di un approccio i) multidisciplinare il cui fine è quello di offrire una pluralità di prospettive su un unico fenomeno ii) teorico-applicativo la cui finalità è garantire la selezione dei modelli esplicativi dei fenomeni oggetto di studio. La verifica della raggiunta autonomia di giudizio avverrà attraverso la valutazione del contributo personale apportato nelle verifiche del profitto e nella stesura della tesi di laurea. Si rinvia altresì al Regolamento del corso per ulteriori dettagli.
IV - Abilità comunicative
Lo sviluppo di abilità comunicative orali viene stimolato durante le lezioni invitando gli studenti allo svolgimento di lavori in piccoli gruppi ed alla presentazione alla classe ed a gruppi di docenti dell'insegnamento o del corso di laurea dei risultati raggiunti dal gruppo, chiedendo agli studenti di utilizzare le principali tecnologie di supporto alla presentazione (ad esempio, lavagna luminosa, video proiettori, software di presentazione, ecc.). Per quanto attiene alle abilità comunicative scritte si prevede la predisposizione di appositi laboratori di scrittura in lingua italiana e straniera. La valutazione delle raggiunte abilità comunicative avverrà attraverso la discussione in aula e le presentazioni alle quali lo studente sarà chiamato nonché nella preparazione di saggi e relazioni di sintesi e infine della tesi di laurea stessa. Si rinvia altresì al Regolamento del corso per ulteriori dettagli.
Lingua/e ufficiali di insegnamento e di accertamento della preparazione.
ITALIANO
V - Capacità di apprendimento
L' enfasi posta sui fondamenti disciplinari garantisce una preparazione solida in merito ai criteri di sviluppo delle discipline e quindi consente allo studente di disporre del bagaglio necessario per l' apprendimento degli sviluppi disciplinari e per affrontare tematiche collocabili in aree disciplinari contigue a quelle proprie del corso di studio. La verifica dell'acquisizione della capacità di apprendimento avviene attraverso l' esame dei lavori (saggi e relazioni) presentate dal candidato nonché le verifiche di profitto e la tesi di laurea. Si rinvia altresì al Regolamento del corso per ulteriori dettagli.
Offerta didattica
[GGG] - Offerta didattica